martedì 6 marzo 2018

Speciale: Torte con Verdure!...


Torta con Formaggi, salata - dolce
Per 4 persone

200 gr di farina bianca, 120 gr di zucchero semolato, 100 gr di burro, tre uova e un tuorlo d’uovo, 120 gr di ricotta, 80 gr di Caciotta fresca, 100 gr di prosciutto crudo in una sola fetta, 1 piccola Mozzarella, 40 gr di Pecorino grattugiato, olio evo.

Per la pasta: 200 gr di farina, 100 gr di zucchero, 100 gr di burro, 1 tuorlo.

Per il ripieno: 3 uova, 20 gr di zucchero, 120 gr di ricotta, 80 gr di Caciotta fresca, 100 gr di prosciutto crudo in una sola fetta, 1 piccola Mozzarella, 40 gr di Pecorino grattugiato, olio evo.

Disponete a fontana sulla spianatoia la farina mescolata con 100 grammi di zucchero, nel mezzo mettete un tuorlo d’uovo, un pizzico di sale e il burro a pezzetti.
Lavorate fino a ottenere una pasta morbida e omogenea. Formate una palla da far riposare coperta, al fresco, per un’ora.
In una terrina mettete la ricotta passata al setaccio, unite Caciotta, Mozzarella e prosciutto tagliati a dadini. Mescolate, poi unite 20 grammi di zucchero, un uovo intero e un tuorlo e il Pecorino, amalgamando il tutto.
Dividete la pasta in due parti, una più grande e una più piccola e ricavatene due dischi sottili.
Con quello più grande foderate uno stampo, unto d’olio, in modo che il disco sbordi dalle pareti dello stampo, poi riempitelo con il ripieno e livellatelo. Coprite con l’altro disco, ripiegandovi intorno i bordi di quello sottostante. Spennellate con un uovo battuto con un goccio d’acqua. Mettete in forno moderato a 180° per un’ora circa.
Servire la torta calda o tiepida.

Prassopitta ai Porri, ricetta Greca
Per 6 persone

150 gr di farina, 2 dl di latte, 4 uova, 1 cucchiaio di aneto tritato, 1 kg di porri, 200 gr di formaggio feta (o simile), olio, sale, pepe. Burro e farina per la pirofila.

Pulire i porri dalle foglie esterne più dure ed eliminare una parte del verde. Lavarli, asciugarli e ridurli a rondelle. Farli appassire dolcemente in un tegame con 4 cucchiai di olio caldo a calore moderato. Mescolare ogni tanto e cuocere per 15 minuti.
Nel mentre in una terrina, sbattere le uova, unire la farina, il formaggio feta sbriciolata, il latte, l’aneto. Mescolare bene, salare e pepare q.b.
Unire il tutto nel tegame dei porri, mescolare accuratamente per fare amalgamare con cura gli ingredienti.
Ungere e infarinare una pirofila di circa 23 cm di diametro. Versarvi il composto e fare cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Servirla calda.

Plum Cake di Bietoline e Provolone con salsa al Cren
Per 4 persone

1 kg di bietoline, 4 uova sbattute, 1 etto di crostini abbrustoliti nel forno con pepe, 50 gr di semi di girasole, 200 gr di formaggio provolone (o caprino) a cubetti, 100 gr di panna, parmigiano grattugiato, maggiorana, burro, olio, sale. Per servire salsa al cren:250 gr di radice di cren (o rafano, 100 gr di pangrattato e ½ bicchieri di aceto di vino bianco.

Lavare e scottare le bietole in acqua salata in ebollizione. Scolarle e tagliarle pezzi di 2 cm. Mescolarle con tutti gli altri ingredienti, aggiungere le spezie, il parmigiano grattugiato e il sale.
Versare l’impasto ottenuto in uno stampo da plum cake, precedentemente foderato con carta da forno, unta con il burro. Fare cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti. Servire con una salsina al cren.

Per la salsa al cren:
lavare la radice di cren (o rafano) sotto l’acqua corrente, asciugarla bene e raschiarla con l’aiuto di un coltello. Grattarla e metterla in una terrina. Aggiungere il pangrattato, ½ bicchiere di aceto di vino bianco, un pizzico si sale e mescolare bene onde amalgamare gli ingredienti. La salsa si conserva riposta in un contenitore di vetro e in superficie coperta con un filo d’olio evo.

Nessun commento:

Posta un commento