lunedì 14 maggio 2018

Speciale: Piatti Unici!...


Torta di Patate ripiena accompagnata da insalata di stagione
Per 4 persone

600 gr di patate, 250 gr di passata di pomodoro, 1 uovo, 3 cipollotti, 2 cucchiai di olive nere, 30 gr di capperi sotto sale, 3 acciughe sotto sale, olio, sale e pepe.

Lavate le patate e lessatele con la buccia per ½ ora, calcolando il tempo da quando l’acqua inizia a bollire. Fatele intiepidire sotto l’acqua corrente, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate, mettendole in una ciotola. Unite l’uovo intero, sale e pepe. Amalgamate bene.
Affettate finemente i cipollotti, fateli appassire in un padellino con 3 cucchiai d’olio. Aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere per 20 minuti. Salate e pepate. Dividete a metà l’impasto di patate e schiacciatelo in forma rotonda e piatta.
Ungete con olio una pirofila rotonda e foderate il fondo, cercando di foderare bene anche il bordo per non far uscire l’impasto che si metterà internamente.
Snocciolate le olive, sciacquate i capperi, sciacquate e diliscate le acciughe riducendole a pezzi.
Versate sulle patate della pirofila il sugo al pomodoro preparato, le acciughe, le olive e i capperi. Ricoprite con l’altra metà delle patate, pure stesa a disco, sigillando bene i bordi. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti. Grigliate per 5 minuti per fare dorare la superficie.
Servirla dopo averla fatta riposare qualche minuto, accompagnando con l’insalata di stagione.

Sformato di Pane, Ricotta romana e Verdure e Frutta mista
Per 4-6 persone

Pane raffermo gr 250, ricotta romana gr.250, 2 uova, piselli gr.100, grana, gr.50, emmenthal gr.100, una cipolla, latte, burro, dado per brodo, noce moscata, sale.

Affettate finemente le cipolle e fatele imbiondire nel burro, aggiungetevi i piselli e poca acqua, e cuocete per pochi minuti.
Mettete a rinvenire il pane raffermo in acqua bollente, nella quale avrete fatto sciogliere un dado per brodo. Strizzate il pane, passate al passaverdura e raccoglietelo in una terrina. Mescolatevi insieme le due uova sbattute e la ricotta. Aggiungete anche i due formaggi grattugiati, una grattatina di noce moscata e infine i piselli cotti. Salate leggermene.
Imburrate uno stampo a cassetta e mettetevi il composto preparato, premendolo bene. Coprite con un foglio di alluminio e passate in forno moderato per 45 minuti. Negli ultimi 10 minuti, togliete la copertura, per permettere allo sformato di fare una crosticina dorata. Lasciate intiepidire, poi sformate e servite.
Finire il pranzo con frutta di stagione.

Cous Cous con Verdure e Gamberi, ricetta di Tahiti e Muffin di Ricotta e Lamponi (o Fragole)

Per 6 persone
300 gr di cous cous a cottura rapida, 120 gr di fagiolini, 150 gr di carote, 2 cipollotti, 300 gr di code di gambero, Tabasco, 100 gr di cocco fresco, olio, sale e pepe.

Versare il semolino in una ciotola capiente, irrorarlo con un bicchiere d’acqua e metà bicchiere di olio, mescolare e lasciare riposare per mezz’ora.
Raschiare le carote, lavarle e tagliarle a pezzi. Pulire i cipollotti, eliminare le parti più dure e tagliarli a rondelle. Spuntare i fagiolini, togliere l’eventuale filo, lavarli e tagliarli a pezzetti. Tagliare il cocco, pulito dalla scorza, a lamelle sottili che dividerete a listerelle. Sgusciare le code di gambero, privarle del budellino intestinale nero e lavarle.
Unire le verdure preparate al cous cous, insaporire con sale e pepe, mescolare gli ingredienti, versare il cous cous nella cuscussiera, (oppure nel cestello a vapore, foderato con un canovaccio a trama larga inumidito), e far cuocere scoperto per mezz’ora.
Togliere il cous cous dal fuoco, versarlo nel piatto di portata, unire il cocco a listerelle, irrorarlo con 4 cucchiai d’olio, qualche goccia di Tabasco, mescolare, servire caldo o tiepido. Delizioso…Finire il pasto con i Muffin d ricotta e lamponi (o fragole). (ricetta seguente)

Muffin di Ricotta e Lamponi (o Fragole)
Per 6 persone

200 gr di farina, 1 cucchiaio di lievito in polvere per dolci, 1 uovo, 120 gr di zucchero, un pizzico di sale, 1 yogurt, 3 cucchiai di latte, 100 gr di ricotta romana, 130 gr di lamponi.

In una terrina unite a fontana la farina preventivamente mescolata al lievito.
Nel centro mettete l’uovo, lo zucchero, il sale, lo yogurt, il latte, la ricotta lavorata prima con una forchetta e amalgamate bene gli ingredienti. Unitevi anche i lamponi, lavati velocemente sotto l’acqua fredda, scolati e asciugati. Mescolateli delicatamente al composto.
Suddividete il composto negli stampini da muffin imburrati e infarinati o nei pirottini di carta appositi. Fate cuocere in forno preriscaldato a 200° per 25 minuti. Fate raffreddare prima di sformarli.

Nessun commento:

Posta un commento