sabato 6 gennaio 2018

Speciale: Qualche Stuzzichino per la Befana!,,

Stuzzichini a Alzata
Per 4 persone

12 grossi crackers con semi di sesamo, 300 gr di prosciutto cotto magro,120 gr di robiola di Roccaverano (che è più pastosa e morbida), 1 dl di panna fresca, 1 cucchiaino di erba cipollina tritata. Qualche pomodorino e qualche oliva nera senza nocciolo.

Ridurre a piccoli pezzi il prosciutto e tritarlo grossolanamente con l’aiuto di un coltello affilato. Mettete nel mixer un paio di cucchiai di prosciutto, con la robiola, anche essa ridotta a tocchettini e frullare un po’ a finché gli ingredienti si amalgamino bene. Unire l’erba cipollina e man mano il residuo degli ingredienti. Trasferire il composto in una ciotola e coprirla con pellicola trasparente. Tenerla in frigorifero almeno per un’ora. Un po’ prima di servire preparare il piatto di portata: Con una spatolina splamare la crema su 4 creker, coprire i crecher con altri crecher e fare un secondo strato. Completando con i crackers rimasti. Guarnirli con spicchi di pomodorini, qualche filettino di oliva nera e foglioline di prezzemolo.

Stuzzichini a Gogò:

Con i gamberi

Per 24 dischetti: 24 fette di pancarrè da cui ricaverete da ogni fetta due dischetti, 250 gr di gamberi, 3 cucchiai di ricotta, semi si sesamo, senzero fresco, un bicchierino di Cognac, burro del migliore, olio evo, sale pepe.

Tenere il burro a temperatura ambiente.
Fare cuocere i gamberi sgusciati dal loro carapace e tolto il budellino nero in due cucchiai di olio con una grattugiata di zenzero, aggiungete fiammeggiandolo il cognac, salate e pepate. Tritateli poi grossolanamente e mescolateli alla ricotta. Accoppiate i dischetti di pane che avrete imburrati e farci teli con ilcomposto preparato. Mettete i semi di sesamo in un piatto piano e passate i dischetti nei semini (che si attaccheranno soprattutto nella parte del composto. Appoggiateli sulla placca del forno ricoperta con carta forno. Riscaldare il forno a 18°° e fateli dorare.

Con il pane di segale

Pane di segale a bastone, 1 fetta di tacchino arrosto, 50 gr di prosciutto cotto, 50 gr di caprino, 1 cucchiaino di miele d’acacia, ½ arancia.

Frullare il tacchino con il prosciutto, prima tutti e due ridotti a dadini, unire il caprino, il succo d’arancia e il miele. Tagliare il pane a dischetti. Mettere il composto in una tasca con bocchetta piccola e formare sulle fette di pane un disegno a vostra scelta.

Con la polenta già preparata:

12 rettangoli di polenta, 12 fettine sottili di vitello, 150 gr di robiola di Roccaverano (che è più morbida) , senape aromatica, un’arancia, un limone, 1 cucchiaio di miele, 2 cucchiai di soia, zenzero fresco.

Fare marinare le fettine di carne per mezz’ora con un composto ottenuto col miele, la soia, il succo dei due agrumi e poco zenzero grattugiato. Sgocciolatele, e farcitele con 100 gr di robiola mescolata con 2 cucchiai di senape e arrotolatele. Spalmate la residua robiola sulle fettine di polenta e disponetevi sopra i rotolini preparati. Squisitissimi!!!

Sfiziosi Stuzzichini per Aperitivo:

Crostini con Frutta e Formaggio

Prendere dei salatini, del pancarrè bianco, del pancarrè ai cinque cereali ( tostateli ), del pane di segale. Tagliateli a forma di triangolino. Su alcuni disponete uno spicchietto di pera e un dadino di roquefort; su altri delle fettine di prugna e delle scagliette di pecorino; su altri delle fettine di albicocca con del primosale.

Stuzzichini con Frutti di Bosco

Utilizzando un tagliapasta tondo dentellato ricavare da ogni fetta di pancarrè 4 dischetti e farli tostare leggermente in forno preriscaldato a 180°. In una ciotolina lavorare il mascarpone con un pizzico di sale, metterlo in una bocchetta dentellata e distribuirne un ciuffetto sopra ogni dischetto di pancarrè. Completare decorando con delle fragole lavate rapidamente in acqua ghiacciata (divise a fette) e con dei kiwi sbucciati e tagliati a pezzetti. Con lo stesso procedimento si preparano altri stuzzichini alternando ai dischetti di pancarrè due diversi tipi di purè di verdure (patate e spinaci oppure patate e rape rosse) alternando i colori e ponendo sopra ogni stuzzichino mezza oliva verde

Dadini di Feta con semi di Finocchio e Pepe Rosa

Tagliate della feta a dadini, cospargete il lato superiore di una metà con semi di finocchio e quello dell’altra con pepe rosa. Serviteli guarniti con rametti di rosmarino.

Cialdine di Parmigiano

Sciogliete del parmigiano grattugiato in un padellino antiaderente, lasciatelo raffreddare. Utilizzate le cialdine come guarnizione o servitele da sole.

Rametti di Sfoglia e Parmigiano


Occorre della pasta sfoglia fresca: ritagliare dei pezzi di pasta di circa 12 cm e larghi 2 cm. Arrotolarli sino ad ottenere dei bastoncini. Disporli sulla teglia del forno foderata da carta da forno e infornarli a forno preriscaldato a 180° per 5 minuti. Grattugiare del parmigiano reggiano e disporlo sui grissini appena tolti dal forno, formando dei rametti sul ramo di grissino. Metterli nuovamente in forno e fare cuocere ancora per circa 10 minuti, fin che risultino dorati.

Nessun commento:

Posta un commento