sabato 20 gennaio 2018

Speciale: Menù del Sabato!....

Speciale Paella di Carciofi e Funghi
Per 6 persone

gr 400 di riso Carnaroli, 1 kg di carciofi, 400 gr di funghi (porcini o champignon), ½ kg di capocollo di maiale, 2 pomodori maturi, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, brodo di verdura, 2 bustine di zafferano, olio evo, sale

In un capiente tegame con 4 cucchiai d’olio, fate rosolare da tutti i lati la carne di maiale ridotta a cubetti. Dopo circa 8 minuti, quando sarà dorata, aggiungere i funghi prima puliti con un panno e tagliati a listarelle e i carciofi lavati, puliti dalla barba interna, da eventuali spine e foglie più dure e ridotti a listarelle. Fare saltare il tutto mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno, per 5 minuti. Quindi aggiungere un trito di aglio, cipolla e il pomodoro a cubetti.
Nel mentre portare a bollore il brodo vegetale caldo che dev’essere di volume doppio di quello del riso. In un tegame far tostare il riso con 3 cucchiai d’olio e aggiungere il brodo facendo bollire per 10 minuti. 
Sciogliere le bustine di zafferano in 4 cucchiai di acqua e versarle nel riso amalgamandolo bene. Aggiungere riso e brodo subito nel tegame della verdura e maiale preparato, mescolando tutto delicatamente e portando il riso a cottura ancora per 5 minuti.  Regolare di sale. Lasciare riposare prima di servire. Delizioso!

Torta o Cocotte Walser di Patate, ricetta Piemontese
Per 6 persone

1 kg di patate, 250 gr di latte intero, 150 gr di formaggio d’alpeggio, 1 cipolla, pangrattato, burro, noce moscata, sale. Cocotte per la preparazione.

Fare lessare le patate con la buccia in acqua fredda leggermente salata.
Pelarle subito e passarne i 4/5 allo schiacciapatate.
In un tegame fare appassire in 50 gr di burro la cipolla finemente tritata, unire il passato di patate, mescolare e mantenere il tegame sul fuoco per qualche minuto.
Imburrare delle cocotte e cospargerle con pangrattato.
Ridurre il formaggio a filettino finissimi e incorporarne i 4/5 al purè di patate, aggiungendo contemporaneamente il latte a temperatura ambiente, salare e aggiungere una grattugiata di noce moscata. Mescolare con delicatezza e mettere l’impasto nelle cocotte, guarnendole in superficie con le residue patate lessate, tagliate a rondelle sottili e il restante formaggio a filettino. Mettere le cocotte in forno preriscaldato a 190° per mezz’ora. Servire la preparazione calda nelle cocotte.

La stessa preparazione può essere eseguita anche con un unico sformato in una pirofila rotonda.
Torta di Ananas allo Zenzero con gelato alla Crema 
Per 6 persone

300 gr di ananas in scatola, 100 gr di farina, 2 uova, 2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci, 80 gr di zucchero, 40 gr di burro, 1 cucchiaio di zenzero candito tritato fine. Burro e zucchero per lo stampo.

Imburrare il fondo e le pareti di una piccola tortiera rotonda e cospargerla con 4 cucchiai di zucchero.
Sgocciolare le fette di ananas conservando in una tazzina dello sciroppo di conservazione.
Fare fondere il burro a bagnomaria e farlo intiepidire.
Mescolare il lievito e la farina. In una terrina montare i tuorli con lo zucchero e sempre lavorando unire il burro fuso e la farina col lievito e la tazzina di sciroppo. Montare a neve gli albumi e mescolarli delicatamente al composto unendo anche lo zenzero.  Rivestire il fondo della tortiera con le fette di ananas e riempire gli spazi vuoti con le fette ritagliate in misura. Versare l’impasto a poco a poco in modo che aderisca bene all’ananas, livellare la superficie e battere leggermente la tortiera sul tvola perché il composto si assesti bene.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti. Poi alzare la temperatura a 220° e cuocere ancora per 20 minuti. Sfornare il dolce e fare scorrere la lama del coltello lungo il bordo del tortino. Rovesciarlo sul piatto di portata e aspettare 5 minuti prima di sollevare lo stampo. Servire il tortino caldo con un buon gelato alla crema.

Nessun commento:

Posta un commento