mercoledì 21 febbraio 2018

Speciale: Menù del Mercoledì!...

Soufflé di Cappelletti
Per 4 persone

360 gr di cappelletti, gr 150 di prosciutto cotto tritato, 4 uova, un po’ di dado vegetale, 100 gr di parmigiano grattugiato, gr. 80 di Emmental grattugiato, ¼ di lt- di latte, gr 50 di burro, 3 uova, sale, pepe.

Preparate un po’ di brodo vegetale con il dado e lessatevi i cappelletti.
Scolateli al dente, metteteli in una zuppiera con il burro fuso, mescolateli delicatamente e lasciateli intiepidire. Aggiungete ai cappelletti il parmigiano, l’Emmental, il prosciutto cotto.
In una terrina sbattete i tuorli con il latte, insaporite con sale e pepe, incorporatevi delicatamente gli albumi, montati a neve e versate il tutto nella zuppiera con i cappelletti.
Ungete col burro una pirofila con i bordi alti, versatevi la preparazione e passate al forno a 180° per 35 minuti. Negli ultimi 5 minuti, alzate la temperatura a 200°, finché si formi una crosticina dorata in superficie. Servire immediatamente, una delizia!

Filetto di Vitello alla Bismarck
Per 4 persone

4 fette di vitello o di scamone, spesse 2 cm, 60 gr di burro, 4 uova, 4 fette di pancarrè, olio, sale. Per accompagnare insalata mista.

Sciogliere in una padella 40 gr di burro e rosolate le fette di carne da entrambi i lati.  Mettetele su un piatto da portata e tenetele in caldo nel forno a bassa temperatura.
In un’altra padella cuocete 4 uova all’occhio di bue ( il rosso deve rimanere leggermente cotto e racchiuso nel bianco dell’uovo rappreso ). Salate le uova, togliete la carne dal forno, salatela e guarnite ogni fetta con un uovo.
Nel frattempo avrete fritte le fette di pancarrè, tagliate a metà, in 20 gr di burro.
Mettete le fette di pane attorno alle fette di carne e servite accompagnando con una insalatina mista.

Charlotte al Caffè
Per 6 persone

200 gr di Pan di Spagna, 3 tuorli, 120 gr di burro, 150 gr di zucchero a velo, latte, 2 tazzine di caffè forte, 1 bustina di vanillina, 2 fogli di colla di pesce. Qualche granello di caffè.

Fare ammorbidire il burro ridotto a pezzettini a temperatura ambiente.
Mettere a bagno in una ciotolina la colla di pesce in acqua fredda.
Preparare in una caffettiera un caffè ristretto per consumarne due tazze e lasciarlo raffreddare.
In una ciotola lavorare con un cucchiaio di legno il burro a cui avrete incorporato gr 120 di zucchero a velo mischiato con la bustina di vanillina. Mescolare sino a che il composto risulti morbido e cremoso. Unire i tuorli delle uova e amalgamarli bene.
Fare scaldare il latte e fuori dal fuoco unirvi i fogli di gelatina ben strizzati, Amalgamando fino a completo scioglimento della gelatina. Aggiungere le tazzine di caffè e unite al composto di uova, amalgamando bene il tutto.

Foderare uno stampo rotondo con il Pan di Spagna preventivamente tagliato a fettine, (lasciarne anche per la copertura) versarvi la crema, ricoprire con altro Pan di Spagna e far raffreddare la composizione in frigorifero per 3 ore. Sformate il dolce su un piatto di portata e spolverarlo con lo zucchero a velo rimasto. Mettere i chicchi di caffè sistemati gradevolmente sulla superficie. Buonooooo!

Nessun commento:

Posta un commento